Giuha ed il capretto costoso
Home | Arte e Cultura | Immigrazione | Islam | Notizie | Cucina | Giustizia | Suggerimenti | Note Legali | Privacy Policy

 
 
Giuha aveva una vicina di casa anziana che possedeva un capretto denutrito, deperito e deturpato. Un giorno lo voleva vendere a Giuha, ma lui aveva rifiutato di comprarlo.

 

. ǡ .

La vecchia tornò a proporre il capretto a Giuha e ripet questa proposta numerose volte, poich aveva un enorme bisogno di denaro.

 

ǡ .



Giuha aveva piet di lei, se ne andò meditando un modo per vendere il capretto ad un prezzo tale da soddisfare la sua necessit.

 

ǡ .

Il giorno seguente, Giuha tornò dalla vecchia e disse: "Domani vai al mercato e porta con te il capretto per venderlo".

 

: " ".

La vecchia gli disse: "Hai un compratore per lui?"

 

  : " "

Giuha disse: "Io sarò presente al mercato, contratterò con te il suo acquisto, ma non accettare un prezzo inferiore a cento dinari, e . . . attenta a non esitare finch sar terminata la sua vendita".

 

: " . . . ".

La vecchia si meravigliò delle sue parole, e prese l'iniziativa dicendo: "Oh Giuha, cento dinari? Che una somma enorme! Le mie mani non hanno ricevuto niente per anni e anni, ma dimmi, perch lo vuoi comprare per cento dinari al mercato quando posso vendertelo qui per molto meno di quel prezzo?"

 

: " ǿ ! : "

Giuha disse: "Fai ciò che ti ho chiesto, e non esitare finch ti sar possibile vendere il capretto". La vecchia disse gioiosa ed allegra: "Il nostro appuntamento domani al mercato, Giuha".

 

: " ". : " ".

Il giorno seguente la vecchia andò al mercato, portò il capretto con s ed eseguì ciò che aveva concordato con Giuha, propose il capretto in vendita, ma nessuno si avvicinò a comprarlo.

 

ǡ .

Dopo un po' si presentò Giuha, la vecchia lo vide arrivare da lontano ed aveva con s un bastone per misurare.

 

ǡ .

Giuha girava tra i venditori con il bastone per misurare, poi si avvicinò alla vecchia come se non la conoscesse e le chiese: "E' in vendita questo capretto?" "Sì signore" disse la vecchia.

 

ǡ : " " :" ".



Giuha prese a misurare la lunghezza del capretto, la sua larghezza e l'altezza numerose volte fino ad attirare gli sguardi della gente.

 

.

La gente si meravigliò e si raggruppò intorno a Giuha ed al capretto. Poi Giuha cominciò a contrattare con la vecchia il prezzo del capretto, cominciando da un dinaro, mentre la vecchia gli chiedeva di aumentare il prezzo. Allora lui cominciò ad aumentare il prezzo.

 

. . .

A questo punto la gente partecipava con Giuha ad alzare il prezzo del capretto finch il suo prezzo arrivò a trenta dinari. La vecchia disse: "Non lo venderò poich vale molto pi di quello".
 

. : " ".

Giuha prese ad alzare il prezzo, la gente pure, fino a che Giuha giunse a novanta dinari, ma la vecchia disse: "Non lo venderò per meno di cento dinari".

 

ǡ : " ".

Qui Giuha manifestò il suo dispiacere e disse: "Magari avessi questa somma, se l'avessi lo comprerei immediatamente e senza esitazione". Poi la lasciò mostrandosi dispiaciuto e camminò per il mercato.

 

: " ". .

Uno dei mercanti vide ed ascoltò ciò che era successo, e pensò che nel capretto ci fosse un gran segreto e lo comprò per cento dinari.

 

ǡ .

Il commerciante si precipitò dietro a Giuha, lo fermò e gli disse: "Ti prego di farmi sapere il segreto del tuo interesse a comprare questo capretto e l'utilit che speravi avere dal suo acquisto".

 

ǡ : " ".



Giuha afferrò il capretto e cominciò a misurare la lunghezza e la larghezza, poi disse: "Se fosse stato pi lungo di due pollici e pi largo di uno, la sua pelle sarebbe servita per un tamburo per la festa di matrimonio di mia figlia".

 

ǡ : " ǡ ".

Poi salutò l'uomo sorridendo e si allontanò.

 

.

 
     

* Traduzione ed illustrazioni di Ilaria Santamaria ilaenzo1@hotmail.com

 

     

Storia di Giuha e gli spiccioli del Dinaro

 
     
 
     
  Giuha ed il ladro stupido
       
  Giuha ed il capretto costoso

Home Page . . . Gli aneddoti  di Giuha . . .

 

 
 
Home | Arte e Cultura | Immigrazione | Islam | Notizie | Cucina | Giustizia | Suggerimenti | Note Legali | Privacy Policy


Arab.it Copyright © A R C O SERVICE 1996-2015. All rights reserved. Tutti i diritti riservati.
E-mail: info@arab.it.